Naturarcheo 
Escursioni - Trekking - Ospitalità Grecanica

Dove l'Aspromonte è Ancora La Megale Grecia

Tra Terre Antiche e Sconosciute

Montagne di Storia

Natura, Archeologia, Ospitalità Grecanica, Sentieri Millenari riscoperti, sono lo sfondo di ciò che questa terra ci offre con i suoi scenari unici, un territorio ricco di storia e paesaggi selvaggi, incredibili e impensabili, basta pensare ai siti preistorici che essa racchiude, le fortezze Greche e Bizantine, i numerosi paesi arroccati sui crinali dove vivono i grecanici, gente unica e testimone di una grande cultura. L’Aspromonte inoltre grazie alla sua primitiva e impenetrabile conformazione ha consentito di preservare una straordinaria biodiversità, compresa una moltitudine di ambienti primordiali inaspettati. Al suo interno sono conservate altissime cascate, canyon, laghetti incastonati tra le rocce, fiumare, deserti, alte pareti rocciose, grotte, eremitaggi, foreste inesplorate, monoliti, rarità faunistiche, alberi ultra millenari e una macchia mediterranea dai colori straordinariamente unici.

0spitalità Grecanica

In un mercato turistico dove le offerte proposte sono spesso avulse dal territorio che si percorre, le attività coinvolgono direttamente le popolazioni locali, proponendo una formula turistica basata sull'alloggio presso le case famiglia Aspromontane. Questa esperienza, infatti, mette a contatto diretto con le famiglie di tali paesi, abitati da gente generosa capace di una sincera e coinvolgente ospitalità che mette a disposizione le proprie case, fornendo vitto e alloggio a base di prodotti tipici locali e le loro culture e tradizioni.

Le serate sono animate da musiche, feste e balli tradizionali. Gli escursionisti possono anche soggiornare per 1- 2 o più giorni in ogni borgo e vengono accompagnati da esperti guide nei luoghi più interessanti dei centri storici e dell’ambiente naturale circostante. Ci si sposta a piedi da un centro all'altro, camminando lungo un sentiero che li collega tutti. Il soggiorno può variare da 2 a 8 giorni. I luoghi interessati dall'ospitalità e dalle escursioni sono Amendolea, Bova, Gallicianò, Staiti, palizzi, Gerace.

L'Area Grecanica 

E' una terra che custodisce un passato che molti ancora oggi non conoscono, abitata fin dalla preistoria grazie all’incredibile ricchezza naturale che conservava. Questa sconosciuta ed incompresa terra continua a stupire per ciò che è stata e per ciò che ci  nasconde tra i più intriganti e misteriosi angoli dell’entroterra. Percorrendo a piedi antichissimi tracciati di importanti vie italiote, una tra queste chiamate in greco antico Dromos, si possono scoprire molti luoghi inaspettati.

Siamo nel cuore del mediterraneo, nella terra della prima stirpe italica  ma soprattutto nel cuore della cultura Greca di Calabria, dove ancora oggi si parla il greco antico, la lingua del primo popolo Greco che colonizzò la nostra terra. Siamo in mezzo ad una natura meravigliosamente selvaggia ed aspra, una terra antica e ricca di storia. Siti archeologici mai visti, eremi e grotte ancora inesplorati, luoghi che proteggono molte culture e tradizioni antichissime.


Per info: Lino Licari  cell. 347.5943122   linolicari@libero.it